Lasagne

Per fare le lasagne per quattro persone ci vogliono i sottoelencati ingredienti:

Farina 500 gr.
Due rossi d’uovo.
Sale e formaggio parmigiano.
Sugo o pesto.
Patate se la lasagna è condita con il pesto.

Fare una pasta di farina di grano, rossi d’ uova e poco sale ( un uovo ogni 250 gr. di farina) tirare le sfoglie il più sottili possibile, lasciare asciugare o seccare per alcuni minuti involgerle tutte attorno al mattarello e tagliare le stesse nel senso della lunghezza, quindi tagliarle a lembi quadrati.
Mettere a cuocere in pentola con acqua e sale in quantità opportuna, buttandole ad una per volta.
Dopo aver dato almeno cinque o sei bollori levare le sfoglie dal fuoco con il mestolo perforato, ma lasciando che sgocciolino bene.
A questo punto bisogna distendere le sfoglie ad una ad una, su un piatto grande, ed a strati condire di volta in volta con sugo o con pesto aggiungendo formaggio parmigiano.
Nel caso che le lasagne si condiscano con il pesto è uso tipico genovese aggiungere anche patate bollite e tagliate a fette.

Dizionario Italiano = Dialetto Ligure:
Lasagne = Lasagne
Bianca = Gianca
Fame = Famme

Le lasagne sono sempre state un piatto di una certa raffinatezza, prelibate e ricercate al punto che i “maestri lasagnari” veneziani vollero sapere dal nostro specialista Paolo Adami quali fossero i segreti per la confezione delle paste fini all’uso di Genova.
A Genova sono stati sempre soliti cuocersi le lasagne nel giorno dell’Epifania.

Precedente Cima ripiena Successivo Pesto

Un commento su “Lasagne

Lascia un commento